Le ulcere degli arti inferiori e piede diabetico

Le ulcere degli arti inferiori e ancor più’ le lesioni del piede diabetico sono un problema che coinvolge una grossa percentuale della popolazione . Le ulcere e il piede diabetico fanno parte di una patologia che tende a cronicizzare e a recidivare. Queste lesioni , senza un adeguato trattamento, presentano notevoli difficolta’di guarigione.
Le ulcere degli arti inferiori possono essere di diversa origine : venosa , arteriosa , diabetica , vasculitica , post traumatica e linfatica. E’importante prima di tutto eseguire una diagnosi precisa per poter programmare il miglior trattamento per il paziente.
Nel piede diabetico e’ possibile , una volta assicurata un’adeguata rivascolarizzazione , se interessato il sistema arterioso , eseguire delle amputazioni minori . E’ possibile inoltre eseguire il drenaggio dell’infezione e asportazioni ossee mirate se il problema e’ soprattutto l’infezione e la neuropatia . A queste tecniche si aggiungono il possibile trattamento con autotrapianti cutanei , sostituti dermici e iniezione di cellule staminali pluripotenti . Le cellule staminali pluripotenti vengono prelevate dal paziente stesso attraverso un prelievo di sangue (PRP o plasma ricco di piastrine) o attraverso un prelievo di grasso . Altre tecniche importanti sono la terapia a pressione negativa (vac terapy) per il drenaggio dell’infezione e l’ossigenoterapia locale se necessario .

Leave a reply